Vendere su eBay: Status del venditore eBay e Venditore affidabilità TOP

Vendere su eBay: Status del venditore eBay e Venditore affidabilità TOP

Pubblicato il Pubblicato in ebay

Vendere su eBay: Status del venditore eBay e Venditore affidabilità TOP

Parliamo di un argomento che dà molto fastidio ai venditori eBay: lo 👉 Status del Venditore o il 👉 dsr.

Perché dà fastidio ai venditori eBay? Perché è quello che ti consente – se le tue prestazioni rimangono sempre ottimali – di rimanere come venditore Affidabilità Top.
Sappiamo tutti che il venditore affidabilità top – nel momento in cui entri nel circuito di venditore Affidabilità Top – può consentire al tuo negozio e quindi alle alle tue vendite di aumentare del 30%; di conseguenza perdere l’Affidabilità Top vuol dire vendere di meno.

Oggi andiamo a vedere come funziona questo sistema e ti mostrerò un piccolo trucchetto per mantenere lo status molto alto: lo vediamo insieme.

Come funziona questo sistema?

Vendere su eBay: Status del venditore eBay e Venditore affidabilità TOP

In fin dei conti la valutazione viene fatta dal cliente nel momento in cui entra nell’area feedback.
Prima di rilasciare il feedback può anche andare a compilare le stelline; le stelline vengono suddivise per vari parametri:

Oggetto conforme alla descrizione
Comunicazione
Tempi di spedizione
Costi di spedizione e imballaggio

Sappiamo che se abbiamo una valutazione da 4 a 5 non va bene; devono essere tutte 5 per mantenere uno status molto alto.

Questo status molto alto va a interagire con altri parametri che sono:

Percentuale di difetti per transazione (vale a dire quanti difetti hanno riscontrato i tuoi utenti quando hanno acquistato i tuoi oggetti), quante controverse hanno aperto, quanti difetti nella valutazione delle stelline ci sono stati;
Percentuali di spedizioni in ritardo, sempre nella compilazione le stelline. Se il cliente ritieni che la spedizione è stata eseguita in ritardo o arrivato in ritardo il pacco, può lasciare delle stelline basse e questo va a compromettere la nostra valutazione dello status del venditore
Controversie chiuse senza risoluzione deda parte del venditore
Percentuale delle restituzioni

🔴 Tutti questi parametri devono essere sempre controllati, almeno una volta a settimana entrate nel vostro account e cercate di capire come i clienti vi stanno valutando 🔴
Mantenere una performance molto alta vi consente di rimanere venditori Affidabilità Top; perdere l’Affidabilità Top è come il cane che si morde la coda:

🔹 Perdete l’affidabilità diminuita il vostro fatturato –> avete poche valutazioni –> di conseguenza la media non si alza –> non alzandosi la media delle valutazioni non rientri nei parametri venditore affidabilità top 🔹

Il consiglio che vi dò se vi trovate in una situazione simile o 🔥 se vi troverete in una situazione simile è fare aste a cercare di spingere al massimo le vendite 🔥 per avere un maggior numero di valutazioni per poter interagire con la media dello status del venditore.

La media dello status sul venditore viene eseguita ogni 20 del mese: il calcolo viene fatto sempre trimestralmente: gennaio febbraio marzo sarà la prima valutazione – febbraio marzo aprile – sarà una seconda valutazione, perciò dovete fare in modo sempre di avere uno status alto. Il venditore Affidabilità Top tempo fa aveva addirittura delle scontistiche, ora eBay le ha tolte, non so il motivo ma sarebbe vantaggioso se eBay le rimettesse in campo.

Comunque ragazzi un consiglio che vi dò per poter mantenere lo status del venditore e fare in modo che le stelline vengano sempre compilata al massimo è fare questo:
🔥 inserire un foglietto all’interno di ogni pacco 🔥che dice questo:
Io sono Pippo, vendo questi oggetti, Ti ringrazio per fatto acquisti presso il mio negozio. Ti chiedo gentilmente di lasciare una valutazione delle stelline molto alta. Se hai avuto problemi gentilmente contattami, possiamo risolvere il problema.

Questo ti consentirà anche di poter fare un filtro ancor prima che il cliente possa lasciarti un feedback negativo perché gli comunichi òla tua disponibilità al contattoe lasci anche il numero di telefono. Se un giorno vi vedete un feedback negativo capite giò che questo è un cliente molto tosto, che non ha letto o non ha voluto leggere e comunque il negativo ve l’ha lasciato e di conseguenza sapete come dovete comportarvi con questo tipo di cliente.

Spero di avervi dato qualche informazione utile per aumentare le vostre vendite, e mantenere il vostro sstatus sempre molto performante.

Ciao,
Max

1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.