Vendere su eBay: Feedback negativo per prodotto esaurito - Max Maggio

Vendere su eBay: Feedback negativo per prodotto esaurito

Pubblicato il Pubblicato in ebay

Vendere su eBay: Feedback negativo per prodotto esaurito – Max Maggio

Qual è la faccia che fai nel momento in cui ricevi un feedback negativo?

⛔ Ma perché hai ricevuto il feedback negativo? ⛔

Perché in fin dei conti il prodotto non ce l’ho Mi aspettavo che leggessero l’annuncio che ho messo in cui chiedo, prima di acquistare, di essere contattato per verificare la disponibilità! Però l’acquirente non ha letto… Ha pagato, gli ho fatto il rimborso e lui mi ha lasciato il negativo, porca [email protected]@@!!! Ora come faccio???

Te lo tieni! Non puoi fare niente!
Pochi giorni fa è successo a un ragazzo che sto seguendo e purtroppo, se avete un magazzino solo cartaceo, non avete i prodotti in mano, il rischio grosso è questo.

Selezionate solo quei prodotti che possono avere 👉 reperibilità immediata, 2 o 3 giorni lavorativi massimo, anche se non li avete in casa ma siete sicuri che il fornitore te li possa reperire in tempi brevi. Ma quelli che non sapete, che hanno un rotazione veloce o una rotazione lenta per cui arriva un prodotto ogni tanto… Lasciate perdere! Va bene, potreste avere sotto mano una pila enorme di cataloghi da dover andare a inserire, 👉 cercate di selezionare e smaltire! Inserite solo un certo numero di oggetti pe cui siete sicuri che riuscirete a garantire il just in time al cliente, vale a dire il prodotto non c’è ma ti garantisco che te lo consegno.

Poi possono esserci problematiche di comunicazione tra i magazzini, di comunicazione con il fornitore, là 👉 dovete stringere degli accordi commerciali; dovete spiegare che state iniziando a vendere su eBay e raccomandarsi che, in caso di problemi di magazzino, e il prodotto non è più disponibile, chiedere di essere avvisato con un colpo di telefono, con un file excel aggiornato.
Si parte anche così… poi le cose si evolvono e migliorano però dovete incominciare a pensare che intanto 🔥 le persone non leggono 🔥 scordatevi che vadano a leggere la riga in cui dite che il vostro oggetto non è disponibile o che devono avvisare prima di acquistare. Gli utenti non leggono!

Sappiate che nel momento in cui il cliente paga voi potete ricevere il negativo e non potete toglierlo, tranne se non vi mettete d’accordo con l’acquirente.

Quindi se non avete il materiale in casa, fate bene i vostri calcoli, organizzatevi, trovate la soluzione migliore per evitare situazioni difficili da gestire.

👉 Partite piano, con calma

Se siete all’inizio, cercate di mettere i prodotti che effettivamente risultano disponibili e poi con il tempo, quando sarete cresciuti e avrete le spalle un po’ più grosse, vi costruite qualcosa di più flessibile. Ma prima fatevi le spalle.

Ciao,
Max

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.