Fare Pubblicità su eBay - Consulente eBay Facebook AdWords - Max Maggio

Fare Pubblicità su eBay con Facebook e AdWord, sì o no?

Pubblicato il Pubblicato in ebay

Fare Pubblicità su eBay – Consulente eBay – Max Maggio

Continuano ad arrivarmi domande sull’argomento: pubblicità al di fuori di eBay.

Io cerco di mettere freno alla convinzione secondo cui per poter vendere di più su eBay è necessario farsi aiutare da canali esterni quali Facebook, AdWords e altri.
Allora se tu stai compiendo quest’azione vuol dire che stai cercando una scappatoia, una soluzione per aumentare il tuo fatturato perché il tuo attuale fatturato dentro alla piattaforma eBay, che è chiusa, non ti sta dando risultati.

👉 É necessario verificare per prima cosa il perché non si riesci a ottenere dei risultati; è inutile che io ti proponga di andare a spendere altri soldi su una cosa che potrebbe darti dei vantaggi nell’immediato ma che si andranno a sgretolare con il tempo perché se la tua base sottostante, che è quella dentro eBay, è sbagliata puoi spingere quanto vuoi, puoi aumentare il numero delle visualizzazioni, puoi aumentare del traffico ma se non migliori quella non ottieni dei risultati.

⭕ Alcune volte faccio degli esempi, e spero che mi capiate, ma non è che voglio andare da una parte all’altra… lo faccio per rendere le cose un po’ più chiare: faccio spesso e volentieri il confronto con gli e-commerce. É come se qualcuno mi dicesse: “Ok guarda, il mio e-commerce non sta vendendo” – e già questa è una bella sfida – e continua dicendo “Io propongo di fare PPC” e io rispondo: “Aspetta un attimo!” (Per PPC intendo pubblicità su Google, Google shopping, etc) ⭕

Prima di fare pubblicità assicuriamoci che tutto quello che c’è all’interno del tuo negozio funzioni correttamente; ma non intendo il meccanismo del check out o cose del genere. Mi spiego meglio: decido di fare pubblicità. Faccio arrivare le persone, vedono il mio oggetto… fotografia bruttissima!

Ho visto un e-commerce pochi giorni fa un ragazzo mi ha detto: “Max ho fatto l’e-commerce, l’ho fatto da solo! Cosa ne pensi?” Ho detto: “Guarda prima cosa le fotografie: tutte bianche o o le fai da svuota cantine”. Quindi: fotografia che non è bella; prezzo che non è allineato col mercato quindi fai pubblicità, arrivano e pansano: “Oh quanto sei caro!” ed escono e tu hai speso soldi per farli entrare. In più: descrizione non corretta, dubbi sopra al prodotto…

👉👉👉 Assicuriamoci che tutto questo sia a posto, testiamo l’arrivo, facciamo entrare più persone e facciamo in modo che quelle persone che arrivano debbano compiere direttamente un’azione; cioè deve essere una cosa mirata! Non fare pubblicità a caso, non si vende semplicemente perché si fa pubblicità! Non si fa così, sprecate solo soldi! Sprecati solo soldi ed è un peccato!

Parlo per esperienza… Quante volte ci avrò provato anche io! Poi alla fine ho detto: “Max, partiamo dalla base e poi andiamo sulla pubblicità“.
Le cose cambiano completamente!

Se volete fare pubblicità vi dico questo – non voglio spezzarvi le gambeavete fatto tutto quello che potevate fare???
🔴 Se non lo avete fatto, non fate pubblicità!
🔴 Se lo avete fatto e avete realizzato, tramite i dati che avete sottomano, che più di questo potete fare, allora fate pubblicità.
Ma assicuratevi che quando l’utente arriva, non scappi

Comunque per me, fare pubblicità su una piattaforma chiusa, è una cosa strana… è una cosa che io ritengo non porti grandi risultati: uno che è dentro eBay vuole stare dentro eBay… uno che viene da fuori eBay se non è scritto non ti calcola nemmeno perciò questa pubblicità cosa la facciamo a fare? Mbo!!! Per fare arrivare più traffico? Anche se il contatore delle visite sale, cosa ottieni? Allora se vogliamo sparare nel mucchio, avere più visualizzazioni a caso forse farà accadere qualcosa!

E vabbè, ma se non analizzi i dati non puoi migliorare e fortunatamente Internet è fatta di errori e di soluzioni 😉

Ciao,
Max

1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.