Brand Positioning: Vendere su eBay

Brand Positioning: Vendere su eBay

Pubblicato il Pubblicato in ebay

Brand Positioning: Vendere su eBay – Max Maggio

Facciamo una media così spanno-metrica senza bisogno di essere troppo preciso, non ho dati sotto mano ma così a memoria mi ricordo: io ho incominciato circa nel 2008 a fare consulenza e ogni tanto mi arrivano queste email di persone che dicono (testuali parole):

❌”Ho inventato un mio marchio vorrei produrre delle magliette molto particolari. Tu cosa ne pensi?“❌
allora io la prima cosa che dico – e alla fine del testo specifico naturalmente senza offesa –
Ma tu, ma chi sei? Perché dovrei venire da te a comprare quel prodotto?
e lui: “Perché è figo
e io “Lo dici tu! Per me è una maglietta uguale a tutte le altre e forse addirittura il tuo prezzo è così altro che non ci penso nemmeno comparla; e la creatività che hai applicato piace soltanto a te e la bella ragazza che hai messo è una bella ragazza… Se non l’avessi messa ti avredi detto: vabbè almeno una bella ragazza la potevi mettere!!!

Cosa intendo con questo? 👉👉👉 Che se voi avete una bella idea secondo il vostro punto di vista, dovete sempre verificare se questa idea vada bene anche per gli altri. Prendete la maglietta che avete fatto… voi vi sentite strafighi perché avete fatto un marchio, una cosa bella… allora pensate che tutta la gente su Facebook comprerà questa maglietta, andrà su eBay e cercherà il marchio Pippo Pippo….
Prendete la vostra maglietta e chiedete: “Ti piace questa maglietta?” senza dire che l’avete fatta voi.
Ah bella! E quanto l’hai pagata?” “35 euro” (sparate il prezzo a cui vorreste venderla)
Eeeh così tanto?!” Oppure è probabile che dicano: “Ok, bene!
E la storia finisce qua. Ma non perché la persona vi ha detto così allora partite.
Dovrete testare questo prodotto con varie persone, ad esempio potrebbe anche essere: voglio lanciare un mio prodotto regalo un po’ di magliette e vedo come come reagiscono le persone.

Parliamo un po’ più tecnicamente: viene chiamato ✅ Brand Positioning.

Vale a dire posizionare il vostro brand da qualche parte; se vuoi non posizionato il vostro brand da qualche parte, nel senso farlo conoscere ad esempio su Facebook perciò dovrà girare minimo un anno in maniera che vi conoscano, e pagherete Facebook per avere like sulla pagina, e farete qualche sponsor ecc… poi una volta avuti un po’ di fans che dicono che il prodotto è bello, dovete coltivare la pagina, dovete starci dietro, dovete fare Twitter, dovete fare il blog, dovete fare…

Vedete che la cosa inizia a diventare complessa? Ma non perché sia io a complicarvela ma perché non voglio fargli spendere soldi a cavolo!
🔴 Non voglio farvi credere che il vostro prodotto, solamente perché l’avete fatto voi, è un prodotto figo. Lo dite solamente voi! 🔴

Poi potresti avere anche una bellissima idea e domani mattina spaccate il mondo perché avete una cosa così innovativa… ma quelli che cercano di fare quello che altri hanno già fatto o seguono una logica ben precisa per arrivare là, e questa logica è stata anche studiata: Brand positioning, o se no io da te la maglietta non la comprerò mai!

Mi ricordo un ragazzo che mi ha contattato a novembre:
Max senti, questo è il mio sito!” (e-commerce carino, bella ragazza che presenta le magliette) Cosa ne pensi?”
Guarda secondo me bisognerebbe fare un po’ di Brand Positioning, dovresti fare questo e quest’altro
Va bene ascoltami… Allora facciamo una cosa ci mettiamo d’accordo così partiamo col progetto. Quanto viene la tua consulenza?”
Io ho detto: “Guarda, viene all’incirca questa cifra, mezz’oretta al telefono e ti dò le linee guida e poi troverai un webmaster, troverai chi ti farà il sito così potrai aggiustare queste cose…
Non mi ha più chiamato. L’ho visto pochi giorni fa ed è ancora fermo là. Ma non perché se mi avesse chiamato le cose sarebbero andate meglio, ma perché 👉👉👉 bisogna cambiare il modo di pensare, devi fare un minimo di investimento, in qualcosa lo devi fare! Vuoi fare Facebook? Fai Facebook! Tira su la pagina! Fai  che le persone che ti seguono si interessino al prodotto, non puoi aspettarti che solamente perché tu fai una cosa sei figo allora io devo comprare la maglietta da te!

Mi dispiace perché non è più l’era di pizza e fichi!

Ciao,
Max

1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.